Toronto

Toronto

Toronto

Toronto è la città più grande del Canada, ma nonostante ciò, estremamente vivibile. È la capitale dell’Ontario ed è molto più vicina al fascino delle città europee che non a quello delle metropoli americane. È indicata per le vacanze per tutta la famiglia, essendo pulita, sicura, semplice da visitare con i mezzi e dotata di molte attrazioni per i più piccoli.

Casa Loma

Foto CC-BY di Bobolink

Chi visita Toronto, non può perdere innanzitutto due attrazioni. La prima è la CN Tower, vero e proprio simbolo cittadino tanto da essere rappresentato in ogni raffigurazione dello skyline. La CN Tower può essere percorsa fino in cima, si può salire sul pavimento di vetro (per i più temerari) e avere così l’impressione di essere sospesi a centinaia di metri da terra, ed infine una volta arrivati nel punto più alto si ammira l’intero panorama di Toronto ed i vicini laghi: da questa altezza si può capire quanto siano effettivamente grandi. L’altra attrazione è lo SkyDome, primo stadio al mondo dotato di un enorme tetto apribile e in cui è davvero consigliato assistere ad una partita di baseball.

CN Tower - Toronto

Foto Pubblico dominio di Bill Wrigley

Ma Toronto è molto altro ancora. Presso le quattro Toronto Islands, le isole della città, avrete modo di vivere la “natura cittadina”. Nella Centre Island si può trovare ogni cosa per il divertimento dei bambini (giostre, giochi e labirinti), le altre sono il luogo perfetto per una semplice gita all’aria aperta o per fare sport. Casa Loma è invece un bellissimo castello costruito da un miliardario all’inizio del Novecento ed oggi diventato un museo con favolosi giardini e “passaggi segreti” che se sarete bravi vi potranno portare fino al “giardino segreto”. La visita ai musei più belli può essere completata con il Royal Ontario Museum per la storia archeologica e con la Art Gallery of Ontario per le collezioni d’arte.

Royal Ontario Museum

Foto CC-BY-SA di Aviad2001

Come Montreal, presenta un passaggio sotterraneo lungo ben 27 chilometri in cui poter visitare una sorta di “città nascosta” con negozi, hotel e sistemazioni economiche. Come molte metropoli canadesi, anche Toronto presenta una grande ricchezza culturale e dei quartieri “stranieri”, da visitare in particolare China Town e Little Italy, quest’ultima nei dintorni di St. Clair Avenue e College Street.

Il Porto sull’Ontario nel quartiere di Harbourfront è tra i luoghi più belli, perché ha mantenuto una fisionomia ottocentesca e potrete ammirare le tipiche casette.

Il centro, invece, è il posto migliore per andare in cerca di souvenir ed oggetti locali. Qui si trova l’arteria commerciale della città, Yonge Street, che divide in due parti Toronto estendendosi dall’Ontario fino alla Georgian Bay. In Yonge Street possiamo visitare la già citata Art Gallery of Ontario e anche l’Eaton Centre, una galleria dove si trova la maggior concentrazione di negozi della città.

Nei pressi di Toronto, infine, è d’obbligo la visita alle Cascate del Niagara, con un pranzo che può essere consumato presso le torri sopra le cascate che donano una vista mozzafiato.

One Response to "Toronto"

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *