Visitare il Canada in inverno

Visitare il Canada in inverno

Visitare il Canada in inverno

Se attrezzati, il Canada è un Paese stupendo da visitare anche durante i mesi invernali, perché da modo di sciare, di poter effettuare escursioni particolari e avventurose spedizioni tra neve e ghiacci. Le grandi città, inoltre, sono molto attrezzate contro il gelo e non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

A Vancouver, in ogni caso, il clima si mantiene mite e compreso tra i 10 e i 15 gradi, grazie alla presenza delle catene montuose alle sue spalle che la proteggono dai gelidi venti polari.

Vancouver

Foto CC-BY di Thom Quine

A Toronto invece fa sensibilmente più freddo con temperature di alcuni gradi sotto zero e alta probabilità di neve, ma restano in ogni caso temperature sopportabili con gli indumenti adeguati. Ottawa è ancora più a nord ed è forse la città più fredda e meno consigliabile da visitare in inverno. Particolarissimo e assolutamente da vedere è il Winter Carnival che si svolge ogni anno a Quebec City nelle ultime due settimane di febbraio e che comprende una serie di divertimenti quali musica e balli, sfilate, fantastici scivoli di neve e suggestive sculture di ghiaccio.

Gare Palais Quebec

Foto Pubblico dominio di Gilbertus

La zona del Quebec è particolarmente bella da vedere in inverno, selvaggia e innevata. Diventano possibili esperienze che d’estate non sarebbero praticabili, tra cui citiamo il suggestivo attraversamento in motoslitta di laghi ghiacciati, zigzaganti sentieri nella foresta, per poi scaldarsi verso sera in approdi con falò indiano. In alternativa alla motoslitta, ancora più suggestiva è l’avventura in slitte trainate da cani (chiamate “Sleddog” o “Sledog”) presso appositi circuiti di “dogsledding”, come avviene ad esempio presso Saint Etienne de Lauzon.

Sempre verso la fine di febbraio è poi possibile ammirare il commovente evento naturale del raduno delle foche sui banchi di ghiaccio attorno all’arcipelago delle Iles de la Madeleine nel Golfo di San Lorenzo: a migliaia si radunano su questi ghiacciai per permettere la nascita di nuovi cuccioli di foca.

Queste sono alcune delle particolari attrazioni che può offrirvi il Canada in inverno, in barba a tutti coloro che dicono che “la stagione migliore per visitarlo è l’estate”…ma non certo per gli amanti dell’avventura, dei ghiacci e delle pure emozioni.

 

 

No comments.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *