Visitare il Canada in estate

Visitare il Canada in estate

Visitare il Canada in estate

Il Canada presenta un clima molto rigido in inverno e piuttosto mite e occasionalmente afoso in estate. L’estate è quindi la stagione ideale per le famiglie che desiderano visitarlo, per una serie di motivi: vi sono maggiori possibilità turistiche, più attrattive e si può viaggiare più a nord.

Tra le manifestazioni estive, tra le più importanti ricordiamo il Montreal Jazz Festival che si tiene a giugno e che attrae un gran numero di artisti di livello mondiale, e nello stesso mese a Toronto c’è il Caravan, un festival culinario e musicale dedicato a più etnie diverse. A settembre di particolare interesse a Toronto c’è il festival cinematografico Festival of Festivals.

Festival Internationalnde Jazz de Montréal

Foto CC-BY-SA di Jocelynhade

In più, d’estate è certamente più facile spostarsi e poter raggiungere più mete differenti lontane anche migliaia di chilometri tra loro. Oltre alla possibilità di visitare in toto le grandi metropoli (Montreal e Toronto, ma anche Ottawa e Calgary), si può dedicare più temo a visitare la bellezza sconfinata dei numerosi parchi naturali, scoprire le famosissime cascate del Niagara, volgersi alla scoperta di centri più piccoli, ma molto belli. È il caso di alcune cittadine come Unionville e le sue case vittoriane, Hamilton con il suo WaterPark, Midland e le sue declinazioni indiane. Per chi ha bambini, è consigliatissima anche una giornata da passare a Wonderland, un enorme lunapark che, oltre ad essere il maggiore di tutta la nazione, è anche molto più grande dei “nostri” Gardaland e Mirabilandia.

Unionville

Foto Cc-BY-SA di Carlosgabriel11

Un percorso suggestivo in autostrada (attenzione a non superare i limiti, visto i frequenti controlli) è quello che va da Montreal a Quebec City percorrendola a nord del fiume San Lorenzo: sarete immersi in una sfavillante natura e attraverserete paesini con casette in pietra e legno, chiesette dai tetti spioventi, piccoli centri abitati caratteristici. Quebec City lo troverete probabilmente il centro più “francese” del Canada, tanto che il motto della città è il francesissimo “je me suviens”, potrete quindi vivere un’atmosfera culturale diversa.

E poi, molto belle sono anche le escursioni in battello alla scoperta delle balene (es. presso la cittadina di Tadoussac), le visite a fantastici laghi naturali (es. il lago Sacacomie) immersi nella natura sconfinata e selvaggia.

D’estate, insomma, c’è una maggior possibilità di differenziare le proprie vacanze in base agli interessi di tutti i membri della famiglia e, in ogni caso, divertimento, shopping e luoghi mozzafiato sono assicurati.

 

No comments.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *